La miniera IMI Fabi
Brusada Ponticelli

vedi dove siamo

L'ingresso della miniera IMI Fabi di Lanzada
 

Dopo una breve presentazione al computer veniamo forniti di giubbini ed elmetti pronti ad andare sottoterra
 

L'ingresso della miniera, meglio avere stivali, in alternativa scarponi mentre la temperatura all'interno di circa 18
 

al 1 livello incontriamo i vagoni che portano la steatite all'esterno
 

all'interno incontriamo i primi mezzi di escavazione
 

la cabina elettrica
 

una perforatrice jumbo al lavoro
 

ci permettono di salire all'interno della macchina
 

qui possiamo vedere il quadro di lavoro con la disposizione dei buchi che deve fare per la volata
se appoggi il mouse l'operatore al lavoro
 

una punta della macchina
 

altro jumbo impegnato ad inserire bulloni e rete di sostegno nella roccia

vedi flash
 

l'interno del jumbo con il quadro controlli
 

un'uscita di emergenza
 

alcuni di noi provano la discesa dalla uscita di emergenza
 
 
foto di gruppo all'interna della miniera
 

verso l'uscita incontriamo di nuovo il trenino che ritorna all'interno
 

di nuovo all'esterno, 3 ore di visita passate senza accorgersi quindi consiglio vivamente
di approfittare delle visite organizzate dalla IMI Fabi in collaborazione con il comune di Lanzada

miniera dismessa della Bagnada     

 

www.malenco.it